Loading
Condividi questo
Scrivici
Scroll Down
//Opera terza

Opera terza

Abbiamo sponsor, persone che credono in noi

Roberto è ad Agropoli a presentare in un locale il film “Qui non si muore”. Finita la proiezione comunica ai presenti la possibilità di girare il suo nuovo film proprio in città. Tra il pubblico c’è Nicola Aulisio, un importante imprenditore e costruttore edile dell’azienda Cogea Impresit, che si rende disponibile a dare un’aiuto. E’ amore a prima vista con Nicola. Il giorno dopo abbiamo la certezza che possiamo contare su di lui e grazie a lui si aggrega al progetto un altro sponsor, Luigi Punzo dell’Elysium. Qualche mese prima il Sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, e l’assessore alle politiche sociali, Rosa Lampasone, assistendo alla proiezione del film “Il cielo guarda sotto” avevano invitato Roberto ad ambientare un suo film in città e così si chiude il cerchio, o meglio, quasi. Mancava ancora il main sponsor, il film parlava di ambiente e serviva un’azienda di smaltimento rifiuti e grazie all’interessamento del Sindaco l’azienda SARIM decise di sostenere il nostro progetto. Facemmo un cast straordinario, da Margherita Fumero a Tony Sperandeo, da Gianni Parisi a Massimiliano Rossi, al grandissimo Giacomo Rizzo. Concludemmo le riprese il giorno 25 febbraio 2020 e qualche giorno dopo il mondo veniva investito dalla pandemia di covid-19. Il film uscì nelle sale il giorno 9 agosto, ad Agropoli in una stupenda arena estiva che conteneva 1000 persone. Fu un successo per 9 repliche e Roberto vinse il premio per la miglior regia al FICS 75. Poi, le luci dei nostri set si spensero, venne il buio.

© 35mm produzioni srl / All rights reserved.
Scrivici
Chiudi
Open chat
Ciao 👋
possiamo aiutarti?