Loading
Condividi questo
Scrivici
//La chiocciola vince a Salerno

La chiocciola vince a Salerno

La chiocciola vince a Salerno il premio come miglior film italiano in concorso alla 77° edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno.

Questa la motivazione della giuria:
“Per aver posto l’attenzione sulla realtà poco conosciuta dei ragazzi hikikomori che comincia a presentare i connotati di un crescente allarme sociale”. Maggiori info qui: https://www.facebook.com/robertogasparroregista/posts/pfbid0ATwW1jEDndvxiJum3KxFcjExaJ4okcL6RNrDEQNYr6tgLvuzTxbWcZMdMThBYMgRl

Questa la dichiarazione del Regista Roberto Gasparro: “Approfondire la tematica del ritiro sociale mi è servita in primis come uomo. Ho capito quanto disagio ci sia nelle case di questi ragazzi, sia nelle loro stanze sia fuori. Ringrazio l’Associazione Genitori Hikikomori Italia Onlus e l’associazione “la strada -der weg ” progetto “invisibili” per avermi assistito durante la fase di scrittura e di realizzazione del film. Sono contento di portare in sala un film così unico e spero il primo di tanti altri affinchè si faccia più informazione possibile sul tema”

La chiocciola vince a Salerno come miglior film italiano in concorso e dal 5 dicembre sarà in tour in tutta Italia. Qui le date delle proiezioni, in continuo aggiornamento: https://www.35mmproduzionisrl.it/spettacoli/

  • 0 Comment

Leave a Reply

© 35mm produzioni srl / All rights reserved.
Scrivici
Chiudi
Open chat
Ciao 👋
possiamo aiutarti?